Interessante l’iniziativa pomeridiana al Rio Foce, nasce un nuovo sentiero percorribile sia in acqua che sulle sponde del Rio. La manifestazione di sabato 25 luglio è stata organizzata dall’Associazione Spartacus di Ottaviano che da anni è impegnata anche nella valorizzazione del fiume Sarno ed ha visto impegnati decine di persone provenienti anche da altre province. Il presidente dell’associazione “Spartacus”, Gennaro Barbato dichiara che è stato «un grande risultato la pulizia di questo sentiero, i visitatori possono parcheggiare direttamente in via Sarno Palma, nei pressi della Doria e raggiungere il Parco Cinque Sensi a piedi».

Sempre Barbato aggiunge che l’unico «neo in quella zona è la presenza di una fogna che fiancheggia la Doria e in estate sversa nel Rio molti litri di acqua al secondo dall’odore nauseante. Eliminare questa fogna significherebbe recuperare altri trecento metri di fiume e riportarlo alla sua naturale bellezza, limpido e cristallino. Di sicuro questo tratto può rappresentare per Sarno un ulteriore indotto turistico».