Sterpaglie in fiamme: torna la paura incendi nella zona compresa tra Cappella Carotenuto e via Ruggiero, in pieno parco nazionale del Vesuvio. Ad avvistare il fumo che si addensava attorno al vulcano sono stati i volontari dell’associazione Torre Vesuvio-Pro Natura, anche quest’anno impegnati nel programma di prevenzione dei roghi disposti per salvaguardare le zone più colpite dai roghi del 2017.

È stato il presidente dell’associazione, Paolo Nunzio Belfiore, ad allertare la sala operativa regionale e i vigili del fuoco, che sono immediatamente intervenuti sul posto. Al momento non si segnalano particolari problemi, in particolare alle abitazioni poste a ridosso del rogo.