Il pronto soccorso di Sarno è stato chiuso dopo un sospetto caso di Covid-19 registrato nella giornata di ieri. Nel pomeriggio al nosocomio “Martiri di Villa Malta” si è presentato un giovane, originario del Bangladesh e residente nei paesi del vesuviano, precisamente a Palma Campania dove insiste una vasta comunità. L’uomo lamentava dolori alla testa. Dopo gli esami del caso, è stato sottoposto al test sierologico rapido che ha dato esito positivo. Si è proceduto a sistemare il paziente in una camera isolata, avviando gli interventi di sanificazione degli ambienti.

Il pronto soccorso è rimasto chiuso fino alla durata dell’intervento e chiaramente il giovane bengalese è stato poi sottoposto al tampone. In questo momento, dal Lazio in giù, proprio la comunità del Bangladesh è particolarmente sotto controllo dopo i focolai di Fiumicino e Roma e dopo che si è deciso di fermare i voli in partenza da Dacca. L’esito del tampone sul paziente è attesa tra oggi pomeriggio e domani mattina.