Tre giovani in vacanza nell’ultimo fine settimana nell’isola di Capri sono risultati positivi al coronavirus; facevano parte di una comitiva di 8 giovani romani (quattro ragazzi e quattro ragazze) che hanno soggiornato in una casa vacanza. Lo si apprende da fonti della Asl Napoli 1. Si e’ subito messa in moto l’indagine epidemiologica attraverso il personale della Asl in servizio nell’isola per tracciare i movimenti ed individuare eventuali contatti stretti. I tamponi, si apprende, sono stati effettuati a Roma, al rientro dei ragazzi poichè uno dei turisti aveva la febbre.

Si cerca di ricostruire anche il percorso di una ragazza del gruppo che prima di giungere a Capri potrebbe essere stata in un’altra località balneare campana. Si lavora anche per accertare se i ragazzi fossero giunti nell’isola già in fase di contagio. Dopo il cluster in Cilento, tocca quindi anche all’Isola Azzurra fare rilevare casi di Covid in piena estate.