«Noi stiamo valutando due altre misure da prendere e quindi due altre ordinanze. Una ordinanza riguarda l’obbligo per chi va al ristorante di fornire la carta di identità». Ad annunciarlo, da Salerno, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, a margine dell’incontro con i vincitori del concorso regionale. Secondo il governatore, «almeno uno dei clienti per ogni tavolo lo deve fare perchè abbiamo verificato che ci sono degli imbecilli, irresponsabili che danno generalità false».

Una decisione che arriva dopo i fatti di Massa Lubrense, dove nei giorni scorsi tre cameriere di un noto ristorante sono risultati positivi al Coronavirus. Quando si è provato a contattare le persone che avevano mangiato in quei giorni, in tanti non erano rintracciabili perché aveva fornito false generalità pur di sedersi al tavolo senza problemi.