Al netto dei nuovi otto contagiati del Casertano, l’altro caso registrato ieri in Campania è quello di un medico del 118 di Salerno in servizio al Psaut che avrebbe accusato i sintomi da Coronavirus. Per quanto riguarda i restanti dati, continuano a essere vuote le terapie intensive in tutta la regione. Sono 16, invece, i pazienti ricoverati in degenza ordinaria e 173 quelli in isolamento domiciliare. Un solo guarito ieri, che porta il bilancio a 4.078 pazienti tutti completamente usciti dalla malattia. Sono complessivamente 4.699 i casi di Coronavirus registrati in Campania dall’inizio della pandemia e 285.388 i tamponi effettuati. Nessun deceduto nemmeno ieri: il totale delle persone che hanno perso la vita resta di 432.