Coronavirus, due nuovi contagi nella zona vesuviana: sono ricoverati al Cotugno


9130

Due nuovo casi di Coronavirus nel Vesuviano, a Portici per la precisione. A dare l’annuncio è il sindaco Enzo Cuomo e, a differenza degli ultimi casi, entrambi sono stati ricoverati. «Sono diversi mesi e giorni che mi sono sforzato di raccomandare attenzione, prudenza e rigore nel rispettare le regole anti Covid-19. Oggettivamente dalla fine del lockdown i messaggi che le Autorità di Governo hanno fatto passare circa i rischi di contagio sono stati molto contraddittori. Di fatto è stato di colpo deciso un via libera per tutto e tutti senza spiegare che i rischi di contagio sebbene ridotti comunque restano presenti dappertutto sia possibile la presenza di una persona contagiosa. Stamattina ho avuto notizia ufficiale che due Cittadini conviventi nella stessa abitazione e residenti a Portici sono stati ricoverati all’Ospedale Cotugno perchè entrambi positivi al tampone».



Il sindaco aggiunge: «Uno dei due avrebbe mostrato sintomi del Covid mentre l’altra persona convivente è stata comunque ricoverata sebbene asintomatica. Sono oggettivamente stanco di continuare a ripetere e scrivere a tutti da 4 mesi e più di fare attenzione al rispetto delle regole, di avere pazienza nel sopportare le limitazioni, di adottare un codice autocomportamentale perchè ognuno di noi è responsabile per se stesso e per gli altri. A quanto vedo in giro, a quanto leggo sui social, a quanto riscontro nella confusa gestione del Ministro dell’Istruzione sulla riapertura delle Scuole a settembre Vi confido una certa preoccupazione».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE