Contrabbando di sigarette nel Vesuviano: un uomo agli arresti domiciliari


387

Prosegue l’azione dei Carabinieri contro il contrabbando di sigarette e altri tipi di reati sul territorio vesuviano. A San Giorgio a Cremano i militari della sezione operativa della Compagnia di Torre del Greco hanno notato che un 72enne stava consegnando due chili di bionde ad un 59enne e, una volta bloccati, hanno esteso i controlli alle loro abitazioni. In casa del 59enne, successivamente denunciato, c’erano altri due chili e mezzo di sigarette senza il sigillo del monopolio mentre in quella del 72enne soon stati sequestrati 33 chili di bionde illegali. Quest’ultimo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.



A Ercolano i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per evasione un 35enne che era sottoposto agli arresti domiciliari in una comunità terapeutica. Il 25 giugno scorso era stato autorizzato dall’autorità giudiziaria a presenziare ad un’udienza al Tribunale di Napoli ma da allora non aveva fatto più ritorno. A seguito di ricerche, i carabinieri lo hanno rintracciato alla fermata della Circumvesuviana Ercolano Scavì. Ora è in attesa di giudizio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE