Bimba sfiorata da auto, maxi-rissa nel Vesuviano: carabiniere con il polso rotto


1769

Maxi-rissa all’esterno di una pizzeria di San Giorgio a Cremano.Il tutto è accaduto nella serata di oggi, domenica 12 luglio, alle 21 circa quando una bambina ha rischiato di essere investita da un’automobile in transito mentre attraversava la strada in largo Arso con il nonno. Stando a quanto testimoniato dai presenti, lo spavento avrebbe dato vita ad un alterco verbale tra l’anziano e il conducente. Nel giro di pochi istanti i due, entrambi 60enni, sarebbero venuti alle mani.



Poco dopo è arrivata una pattuglia dei carabinieri ma gli animi non si sono calmati affatto. Uno dei carabinieri intervenuti per sedare gli animi è stato colpito e successivamente trasportato all’Ospedale del Mare con una sospetta frattura del polso. L’intervento di una seconda pattuglia ha consentito di immobilizzare i due uomini, attualmente in stato di fermo presso la caserma di Torre del Greco.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE