È morta ieri al Santobono, dove era stata ricoverata martedì, una bimba di quattro anni, di etnia rom, che era stata salvata da un annegamento a Pozzuoli. Ma le condizioni della piccola sono apparse subito disperate ai sanitari che l’avevano presa in cura e così, dopo aver cercato vanamente di rianimarla, si sono dovuti arrendere alla gravità delle sue condizioni: la bambina è deceduta per la disperazione dei parenti che fino all’ultimo avevano sperato che potesse salvarsi.