Terrore nel centro di Nola, due ragazze attaccate da un uomo con il coltello: bloccato


985

La centrale operativa del Commissariato di Nola ha ricevuto l’altra notte una segnalazione per la presenza in piazza D’Armi a Nola di una persona che stava importunando due ragazze. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un passante che ha indicato un uomo che, in quel momento, stava strattonando una delle due donne minacciandola con un coltello di grosse dimensioni nel tentativo di avvicinarla a sé. Gli agenti hanno bloccato e arrestato Youssef Lify, 32enne marocchino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, per violenza sessuale e possesso ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE