Home Cronaca San Giuseppe Vesuviano, piscine abusive nelle villette durante il lockdown: scattano i...

San Giuseppe Vesuviano, piscine abusive nelle villette durante il lockdown: scattano i sigilli

Avevano cominciato a costruire due piscine nelle loro villette nel periodo del lockdown. Chiaramente tutto abusivo, così come accertato dalla polizia municipale di San Giuseppe Vesuviano. A riportare la notizia è Il Mattino. Gli interventi sono avvenuti su due cantieri: in via Piano del Principe e Via Purgatorio, in un’area più centrale rispetto alla prima al confine con Poggiomarino. Identificati i proprietari degli immobili che sono stati denunciato alla Procura di Nola per abusivismo edilizio. In un caso era stata addirittura bloccata una strada pubblica per consentire di scaricare i materiali utili alla costruzione. Oltre alle piscine erano in via di realizzazione anche patio, gazebi fissi: insomma, quasi dei veri e piccoli lidi estivi.

Exit mobile version