Momenti di tensione ieri pomeriggio sulla spiaggia libera di Vietri sul Mare. Infatti una violenta rissa ha visto coinvolti due gruppi di ragazzi, tra cui una comitiva proveniente da Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano. Sembra che a scatenare la furibonda lite siano stati degli apprezzamenti fatti a una ragazza di uno dei gruppi che hanno partecipato alla contesa fatta di calci, spintoni e pugni. Indagano i carabinieri che intanto hanno identificato tutti i partecipanti.

Intanto, in considerazione del notevole afflusso che si sta registrando sulle spiagge libere di Vietri sul Mare e in vista dell’avvio di un piano con l’introduzione di una app per assicurare tutte le norme di sicurezza previste nell’ambito dell’emergenza Covid, è stata decisa a partire già da oggi la chiusura delle spiagge libere del territorio di Vietri sul Mare. «Vogliamo assicurare tranquillità e sicurezza ai nostri cittadini ma anche ai turisti e bagnanti – spiega il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone – Ed è per questo che abbiamo predisposto un piano ad hoc per gestire gli afflussi, far rispettare le distanze di sicurezza e assicurare controlli costanti. Piano che entrerà in vigore la prossima settimana».