Ha aggredito gli agenti della Polizia Municipale di San Giorgio a Cremano, che lo stavano multando per abusivismo ed ha minacciato di morte il responsabile di settore della Municipale, brandendo un crick. Un ambulante di 44 anni, di Napoli, e’ stato denunciato per violenza, oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. L’ uomo, che non ha licenza commerciale e patente di guida, si era recato nel Comune vesuviano con un furgone, che utilizza per la vendita della merce. Dopo aver ricevuto una segnalazione, i Vigili urbani sono intervenuti e gli hanno sequestrato veicolo e merce. Il 44 enne si e’ armato con un crick e si e’ recato al Comando della Polizia Municipale, in via Galdieri, dove ha minacciato il responsabile del settore commercio e si e’ scagliato contro gli agenti presenti che, nel tentativo di fermarlo, sono rimasti lievemente feriti. L’ ambulante abusivo ha precedenti per porto abusivo di armi e truffa. “Condanniamo con forza questo episodio di violenza e siamo vicini al nostro corpo di Polizia Municipale”, ha commentato il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno.