Ottaviano choc, trova la fidanzatina al bar: trascinata in auto e massacrata di botte


20142

È passato con la sua auto, trovando la fidanzatina con due amiche all’esterno di un noto lounge bar di Ottaviano. Così, forse ossessionato dalla gelosia, ha raggiunto la ragazza – una 21enne di San Giuseppe Vesuviano – trascinandola in auto e cominciando a picchiarla con forza. Sono state le due amiche a notare la scena e ad avvisare i carabinieri. Le giovani sono riuscite a liberare la loro amica dalla morsa del fidanzato, un 22enne di Ottaviano, per poi portarla al pronto soccorso insieme alle forze dell’ordine.



Sul posto sono giunti i carabinieri di Torre Annunziata, mentre la 21enne è stata condotta al pronto soccorso della clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano dove è stata medicata. Poi il trasferimento all’ospedale di Nola per essere refertata e restare qualche ora in osservazione visti i colpi subito al volto ed alla testa. Per fortuna la ragazza non è grave ed è tornata a casa, mentre il fidanzato – a questo punto si spera ex – è stato denunciato a piede libero con l’accusa di lesioni. A quanto pare non è la prima volta che la ragazza subisce maltrattamenti dal giovane.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE