Coronavirus, c’è un altro decesso nel Vallo di Diano. La vittima è Vincenza Morrone, 84 anni. L’anziana ha perso la vita nei giorni scorsi ad Auletta, ed aveva contratto nuovamente il Covid. La donna era di Auletta ma viveva a Sala Consilina ospite dell’istituto Juventus. L’84enne, vedova, e con i figli al Nord, risultava tra i 32 ospiti contagiati dal Covid-19 a fine marzo. Con gli altri ospiti, venne trasferita su decisione dell’Asl di Salerno, al Campolongo hospital. Furono otto gli anziani dello Juventus che persero la vita nel corso del tempo, tre di loro dopo il trasferimento a Eboli. Gli altri, guariti, sono stati ritrasferiti nel Vallo di Diano nelle ultime due settimane. Tra loro la stessa Vincenza Morrone.

La donna era guarita dal coronavirus ma, una volta tornata nella casa di riposo di Sala Consilina, ha avuto alcuni sintomi da Covid, febbre soprattutto, ed è stata trasportata immediatamente all’ospedale di Polla. Al Luigi Curto è stata sottoposta a tampone e ricoverata nell’area Covid per alcuni giorni. La donna è risultata positiva a due tamponi e quindi trasferita all’ospedale di Scafati dove è deceduta nei giorni scorsi.