Ha messo insieme stracci e strofinacci e tanto è bastato per togliersi la vita impiccandosi. Il dramma si è consumato nella tarda mattina a Ponticelli, dove a suicidarsi è stato un 62enne residente in via Carlo Miranda, strada dell’agglomerato popolare del quartiere sotto al Vesuvio. Secondo quanto appreso l’uomo era in cura presso il Centro d’Igiene Mentale per alcune problematiche depressive. Sarebbe dunque questo il motivo che l’avrebbe spinto al gesto estremo. Intanto le forze dell’ordine indagano per non lasciare nulla d’intentato. La vittima era separata e viveva da sola. Inutile l’intervento del 118 con i familiari che non hanno potuto fare altro se non accertare il decesso.