L’incidente è avvenuto sabato a Marano. Alla guida Giuseppe Morra, 14 anni, ha perso la vita. L’amico ha riportato solo delle ferite alla gamba, ma non è grave. In questo caso, lo scooter su cui viaggiavano si è schiantato contro i paletti che delimitano la carreggiata, facendo cadere i due passeggeri. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio, in via Merolla, nel centro del comune di Marano. Giuseppe Morra era in giro sul suo scooter Liberty insieme a un amico, entrambi senza casco. Insieme a loro, due amici li affiancavano. Forse per distrazione, Giuseppe, 14 anni, si è avvicinato troppo al marciapiedi e ha colpito i paletti della carreggiata. Giuseppe ha quindi perso il controllo dello scooter, cadendo poi rovinosamente.

I soccorsi sono giunti sul posto immediatamente e hanno trasportato i due ragazzi all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Le condizioni del 14enne sono parse subito gravi, e infatti dopo poche ore il ragazzo è deceduto in ospedale, nonostante l’intervento dei medici. Giuseppe non presentava ferite evidenti sul corpo, quindi probabilmente ha riportato un trauma cranico o toracico durante la caduta. Fino al momento dell’autopsia, però, non si può escludere nulla.