Arriva a quota 40 contagiati il focolaio di Coronavirus scoppiato negli ex Palazzi Cirio nel comune di Mondragone. Tutto è partito dalla donna incinta ed asintomatica che ha partorito all’ospedale di Sessa Aurunca. È lì che si è accertato l’inizio del focolaio. Sul oltre 700 tamponi sarebbero almeno 49 le persone positive al covid-19, 20 delle quali sono state ricoverate presso il reparto Covid di Maddaloni.

Intanto c’è la notizia che quattro dei positivi manchino alla conta e siano irrintracciabili. Ma il consigliere regionale Zannini, durante una diretta Facebook, avrebbe smentito la fuga di alcuni residenti dalla zona, affermando che i carabinieri ed i vigili urbani sono riusciti a rintracciare e a riportare a casa le persone che hanno tentato di allontanarsi. Intanto si attendono gli esiti degli altri tamponi.