Sono quattro i pazienti risultati oggi positivi, in Campania, al Covid-19. Lo fa sapere l’Unità di Crisi della Regione Campania precisando che, nella stessa giornata di oggi, sono stati esaminati complessivamente 2494 tamponi. Negli ultimi due giorni in Campania non si erano registrati contagi. Il totale complessivo dei positivi in Campania è ora di 4826 persone a fronte di 217.898 tamponi esaminati. Tra i contagi anche un 23enne dell’area vesuviana, precisamente di San Giorgio a Cremano, così come annunciato dal sindaco Giorgio Zinno: «Purtroppo oggi abbiamo la notizia di un nuovo positivo: si tratta di un ragazzo. La centrale epidemiologica comunale ha visto anche oggi lavorare i dipendenti dell’Asl e del Comune per tracciare tutti i contatti e tra essi ci sono molti giovani. Questo ci insegna, se ce ne fosse ancora bisogno che il virus è ancora presente e i comportamenti responsabili sono l’unica arma per difenderci. Più volte ho chiesto, specialmente ai giovani di avere comportamenti responsabili perché possono essere il veicolo con il quale infettare genitori in difficoltà o nonni anziani. Chiedo ancora una volta alle famiglie di non lasciare i figli senza controllo se non sono certi che abbiano comportamenti responsabili. Probabilmente in questo caso abbiamo una situazione tranquilla che si risolverà velocemente, ma non dobbiamo abbassare la guardia». L’intera famiglia è adesso in quarantena e si sta cercando di risalire ai contatti del giovane.