Conto troppo salato da Federico Fashion Style: arriva la polizia dal parrucchiere delle dive


64698

Federico Fashion Style finisce ancora una volta al centro delle polemiche, ma dice basta con le calunnie. Ieri si era diffusa la notizia, riportata da Il Fatto Quotidiano e altri giornali, di una cliente inferocita che si sarebbe rifiutata di pagare un conto di 600 euro giudicato troppo salato nel suo salone ad Anzio. Sarebbero intervenute persino le Forze dell’Ordine per calmare gli animi. Il parrucchiere delle vip sul social precisa che è tutto falso: “Solo un piccolo incidente”. Poi anche al Corriere Città sottolinea: “Nulla di tutto ciò è vero”. E chiarisce pure sui suoi prezzi: “Sono detti in partenza”. Federico, di origini campane, ha un suo salone anche a Napoli dopo il successo su Real Time.



Secondo il quotidiano, che a suo volta cita come fonte IlCaffè.Tv, la donna in questione sarebbe stata convinta di pagare poco meno di 300 euro, invece, quando le sarebbe stato presentato il conto, avrebbe capito di non poter sborsare quella cifra: i 600 euro in questione. La cliente si sarebbe rifiutata così di pagare.

Sempre stando ai fatti riportati dai media Federico Lauri sarebbe stato costretto a chiedere l’intervento dei poliziotti del Commissariato di Anzio. Per chiudere la polemica avrebbe proposto alla donna di non pagare nulla, ma la signora avrebbe insistito per pagare una cifra “giusta” per le prestazioni ricevute per la sua chioma.

Federico Fashion Style smentisce. Nelle sue IG Stories dice che è tutto falso: “C’è solo stato in piccolo incidente con una cliente”. Poi al Corriere Città chiarisce ulteriormente la vicenda.  “Nulla di tutto ciò è vero – sostiene – l’unica cosa vera è che c’era stato un fraintendimento con una cliente, che peraltro conosceva bene i nostri prezzi, che sono comunque detti in partenza. Non facciamo sorprese a nessuno”.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE