Casamarciano, dopo il boom della differenziata al 70% ecco i nuovi materiali per gli utenti


393

Da sabato 6 luglio parte la distribuzione dei mastelli per la raccolta della frazione organica presso l’isola ecologica di Via Giuseppe Garibaldi Rione Gescal. A Casamarciano, dunque, dopo il boom della raccolta differenziata che ha superato il 70%, si continuano a perseguire nuovi obiettivi per migliorare ulteriormente nella percentuale di riciclo. Tutte le informazioni sono riportate nel volantino pubblicato in basso.



Il Comune, l’ufficio competente e la Multyservices raccomandano agli utenti di «seguire tutte le dovute precauzioni contro il Covid-19, l’ingresso all’isola ecologica sarà regolato da un apposito calendario». Oggi Casamarciano fa registrare il 72,4% di differenziata, attestandosi come Comune virtuoso. Un’opera durata due anni, quando la città nolana era al 54,45% per poi arrivare l’anno successo al 68,03%. Ora il muro del 70% è stato abbattuto, grazie all’opera dell’Amministrazione guidata dal sindaco Andrea Manzi, dei cittadini e dell’azienda Multyservices che materialmente organizza e controlla la raccolta.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE