Brucia lo scooter della fidanzatina, 20enne arrestato nel Vesuviano


2747

I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno arrestato Francesco Cascone, 20 anni, di Castellammare di Stabia, con l’accusa di atti persecutori e danneggiamento seguito da incendio. Le indagini hanno consentito di accertare che Cascone, dal marzo 2019 al maggio 2020, ha molestato, con condotte reiterate e per futili motivi di gelosia, l’ex fidanzata minorenne, di Gragnano, aggredendola fisicamente e verbalmente in più occasioni, percuotendola e minacciandola anche tramite social network, mediante la creazione di profili falsi e per interposta persona, fino ad arrivare ad incendiarle il motorino in sosta nei pressi dell’abitazione di un’amica a Sant’Antonio Abate.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE