A3 a Torre Annunziata, tir piomba sugli operai: 4 feriti. Due sono gravi


588

Un nuovo incidente si è verificato in autostrada nei pressi dell’uscita di Torre Annunziata nord, sempre in direzione Salerno. Un tir è piombato su un furgone per la segnaletica stradale mentre diversi operai stavano predisponendo i birilli per far confluire il traffico verso l’uscita di Torre Annunziata nord, a causa dell’incidente mortale precedente. Il furgone è andato completamente distrutto e 4 operai sono rimasti gravemente feriti. Due sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli di Napoli e due al San Leonardo di Castellammare di Stabia. Sul posto sono accorse altre ambulanze del 118, i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per liberare uno degli operai dalle lamiere e gli agenti della Polstrada per effettuare i primi rilievi.



A causare questo secondo incidente potrebbe essere stato un colpo di sonno da parte del camionista, che a sua volta è rimasto ferito, anche se in maniera lieve. In quel momento, infatti, era stata decisa la chiusura completa del tratto autostradale per permettere la rimozione dei due veicoli coinvolti nel primo incidente stradale. Così, il traffico autostradale stava per essere deviato verso il centro di Torre Annunziata, con rientro in autostrada a Pompei. Purtroppo, durante le operazioni di apposizione della segnaletica, il tir è piombato sugli operai.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE