Terzigno, ladri nella notte svaligiano la Tenuta le Lune del Vesuvio: «Ma non ci fermeranno»


4313

Ingente furto la scorsa notte all’interno della “Tenuta le Lune del Vesuvio” dove una banda di ladri ha trafugato decine di migliaia di euro tra materiale, produzioni artigianali di vino ed altro materiale. Sembra essere opera di professionisti, perché gli autori sono riusciti anche a trovare il sistema di telecamere mettendolo fuori uso. Un danno enorme ad un’eccellenza vesuviana situata in pieno Parco Nazionale a Terzigno, un furto che avviene qualche giorno dopo il raid ad Ercolano che ha portato a bruciare vive ben 400mila api. La Tenuta di Terzigno, ad ogni modo, non si fermerà ed entro 24 ore riaprirà certamente al pubblico rimettendosi subito in piedi.



Ed è proprio il manager Andrea Forno, originario della vicina Poggiomarino, a rendere noto il raid attraverso i social: «Maledetti. Stiamo sconfiggendo la pandemia, figuriamoci se ci spaventano quattro ladruncoli. Questa notte nella tenuta “Le Lune del Vesuvio” alcuni malviventi sono entrati a rubare. Hanno portato via migliaia di bottiglie di vino e tanta altra merce dal ristorante. Un danno enorme. Comunque sappiate che non ci fermerete, noi amiamo la nostra terra e continueremo più forti di prima a valorizzarla nel mondo. Le lacrime di mio padre e di mia moglie questa mattina hanno aperto una ferita forte nel mio cuore ma la disperazione di un momento ha subito lasciato posto alla voglia di continuare più forte di prima. Ai tanti amici che apprezzano il nostro lavoro dico che già da domani saremo aperti e operativi: vi aspettiamo con la passione di sempre, con il buon cibo, con i nostri vini e con ‘entusiamo di chi ama il proprio lavoro».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE