«Il mio non è e non sarà un in bocca al lupo, perché quanto avverrà da noi, da ora in poi, non sarà frutto della fortuna, ma è rimesso alla grande responsabilità che ognuno dovrà e – sono certo – saprà dimostrare. Gli esercenti, gli imprenditori di San Giuseppe Vesuviano – dice il sindaco Vincenzo Catapano – sapranno rialzarsi e la cultura del lavoro sarà coniugata con la cultura della sicurezza, dell’attenzione, del rispetto delle regole igienico-sanitarie. Mi è stato riferito, tuttavia, che diverse attività, alla ripresa, hanno aumentato i prezzi di beni e servizi. Voglio essere chiaro: non ci sono le condizioni per farlo. Questo è il momento di tendersi la mano gli uni con gli altri, di fare cordata», conclude il primo cittadino.