Paziente di Somma Vesuviana intubato e guarito dal Virus: il saluto del sindaco


933

«Sono felice di saperti a casa, tra le lacrime di gioia dei tuoi figli e di tua moglie. Grazie a Dio sei al sicuro. Dopo tutto il dolore che hai provato è stato a dir poco emozionante vederti lasciare quell’ospedale. Spero di vero cuore riuscirai presto a rimetterti in sesto per riprendere la vita di sempre». A dirlo è il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, che ha così salutato la guarigione ed il ritorno a casa di Sabato, 59 anni, concittadino di cui il video con le lacrime di gioia è diventato virale.



Di Sarno aggiunge: «La tua famiglia, i dottori e tutto il personale non ti hanno lasciato mai, nemmeno per un attimo. Cari sommesi non smettiamo di sperare per le altre persone che soffrono e stanno sopportando le pene di questo terribile virus. Bentornato a casa Sabatino», conclude. Il paziente sommese era stato il primo ricoverato nell’ospedale modulare dell’Ospedale del Mare che ha finalmente potuto lasciare in piena salute dopo essere stato intubato in terapia intensiva.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE