I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Nola hanno denunciato per truffa un 45enne del posto già noto alle forze dell’ordine, titolare di una concessionaria di auto, I militari, durante un controllo dell’attività commerciale, hanno riscontrato che tre auto in vendita avevano il contachilometri modificato: 120mila i chilometri scalati ad ogni mezzo. Le auto sono state sequestrate. È il secondo caso simile in pochi giorni nell’area vesuviana, dove appena durante la settimana era stata la polizia Stradale ad intervenire a San Giuseppe Vesuviano. In quel caso furono 17 i veicoli dove venne accertata la truffa dei chilometri.