Ospedale del Mare, due morti con Covid-19: un infermiere resta contagiato


2387

Due vittime affette da patologie già gravi e che sono deceduti dopo essere stati contagiati dal Coronavirus. È successo nei giorni scorsi all’Ospedale del Mare, ed a scriverlo è Repubblica. Si tratta di due pazienti per cui si sospetta che il Covid-19 sia stato contratto forse probabilmente proprio in ospedale, ma in tal senso non possono esserci certezze. Sicuro, invece, che siano risultati positivi al tampone, anche se affetti da patologie molto gravi per qui il virus è risultato essere una concausa del decesso. Il primo caso riguarda un’anziana con un grave emorragia a livello intestinale. Primo tampone negativo, poi l’intervento d’urgenza e dopo qualche giorno una polmonite. A quel punto è stato ripetuto il test con esito positivo. La donna è deceduta. L’altra vittima arrivava dal Cardarelli ed era ricoverato per altre patologie. È giunto all’Ospedale del Mare proprio perché affetto dal Coronavirus, dove poi è morto. Intanto uno degli infermieri che ha assistito i pazienti è risultato positivo ma asintomatico.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE