Home Notizie Il Pd e Annunziata contro l’assembramento ed i cori da stadio del...

Il Pd e Annunziata contro l’assembramento ed i cori da stadio del sindaco di Avellino

«Non sappiamo cosa avesse in mente il sindaco Gianluca Festa quando ha deciso di incontrare i numerosi ragazzi della movida di Avellino la scorsa notte. Forse voleva giustamente far notare loro la pericolosa situazione che si stava creando con il mancato rispetto del distanziamento sociale. Poi invece si è trasformato in un surreale maestro d’orchestra intento a dirigere degli spontanei cori da stadio intonati chissà per quale ragione. È finita con un ulteriore, pericoloso, assembramento. Il comportamento di Festa lascia davvero basiti». Lo afferma in una nota Leo Annunziata, segretario regionale del Partito Democratico ed ex sindaco di Poggiomarino.

«Dal video emerge in maniera evidente che le precauzioni di distanziamento sociale sono del tutto ignorate, tra l’altro in violazione delle norme emanate dalla Regione. Da una figura istituzionale come il sindaco di Avellino – conclude Annunziata – ci si aspetterebbe un comportamento sobrio in questo difficile emergenza. È chiaro che siffatti gesti non sono in linea con i comportamenti e la responsabilità dei dirigenti del Pd». Intanto da più fronti arrivano anche richieste di dimissioni e di scioglimento del consiglio comunale.

Posting....
Exit mobile version