Aggiornamento: qualche ora dopo il primo “falso allarme”, Giuseppe è stato ritrovato. Ad annunciarlo il papà sui social: “l’incubo è finito”. Poco dopo il ragazzo è stato portato a casa dai carabinieri.

 

È sparito dal pomeriggio, Giuseppe Foresta, il 15enne residente tra Sant’Antonio Abate e Castellammare di Stabia e che si sarebbe allontanato dopo un banale rimprovero. Purtroppo non è stato ancora ritrovato, nonostante nelle scorse ore si fosse diffusa la notizia che si trovare a casa di un amico: circostanza che è stata però smentita sia dalla famiglia che dalle forze dell’ordine.

Le ricerche, dunque, continuano a ritmo serrato da parte dei carabinieri con i familiari che hanno diffuso le foto del ragazzino sui social network e che si stanno diffondendo in maniera virale.  Giuseppe come segno di riconoscimento porta un orecchino al lobo sinistro ed indossa una maglietta di colore giallo. Chiunque lo avvistasse è pregato di chiamare il 112.