De Luca: «Chi non usa la mascherina è un imbecille doppio»


1916

«Noi dobbiamo combattere gli imbecilli doppi: l’imbecille normale è quello che non porta la mascherina, poi c’è l’imbecille doppio che è quello che porta la mascherina, ma la porta appesa al collo come un ciondolo». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto questa mattina all’inaugurazione del nuovo reparto di terapia intensiva del Covid Hospital di Boscotrecase. Ricordando che in Campania «l’uso della mascherina è obbligatorio», De Luca ha spiegato che chi non indossa correttamente la mascherina «è scemo due volte, perché si prende il fastidio e non si prende neanche la tutela sanitaria».



«Dev’essere chiaro che da oggi in poi, senza il senso di responsabilità e l’autocontrollo dei cittadini, non basterà nessuna ordinanza. Se questo senso di responsabilità non c’è, dobbiamo prepararci a una tragedia», ha spiegato De Luca che ha ricordato che «in Campania è obbligatorio l’uso della mascherina ed è obbligatorio che tutte le forze dell’ordine e le polizie municipali siano attente e sanzionino quelli che non rispettano le ordinanze, perché se tutti quanti girano la testa dall’altra parte, noi andremo verso una tragedia. È bene dirlo chiaro e forte: se abbiamo i cittadini che rispettano le ordinanze, mantengono un livello elementare di protezione, le mascherine sempre indossate, la distanza e il lavaggio delle mani, credo che potremo aprire tutte le attività. Se questo senso di responsabilità non c’è, dobbiamo prepararci a una tragedia, tutto qua».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE