Da domani ritorno in Campania: test rapidi per il Covid-19 in stazioni e aeroporti


954

Coronavirus, l’Unità di crisi della Regione Campania comunia che è stato fornito il materiale per supportare  le 7 Aziende Sanitarie della Campania e la Protezione Civile nelle misure di controllo che verranno messe in campo dal 4 maggio presso i caselli autostradali, le stazioni ferroviarie, marittime e aeroportuali.



Alle singole Asl sono stati forniti: 10.000 test rapidi, 1.000 mascherine chirurgiche (da fornire alla utenza che arriva in Campania laddove sprovvista o ne avesse necessità), e in aggiunta alle forniture già previste: 70  rilevatori di temperatura a distanza (termometri e termoscanner), altre 5mila mascherine FFP2, 2.000 tute in Tnt, 2.000 tute rischio biologico, 500 visiere di protezione, 200.000 guanti monouso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE