Coronavirus, multato titolare di un bar nel Vesuviano: serviva caffè al banco


2875

I carabinieri della tenenza di Ercolano hanno controllato molti esercizi commerciali per verificare il rispetto della normativa ancora vigente per il contrasto alla diffusione del Covid-19. I militari hanno accertato che una caffetteria avesse riaperto i battenti e consentito ai clienti di consumare le bevande all’interno del locale piuttosto che consegnarle a domicilio.



Sanzionato anche il titolare di una bigiotteria perché in attività nonostante le restrizioni ancora in vigore. Per entrambi – oltre alla sanzione amministrativa – è stata disposta la sospensione dell’attività commerciale. Notificata una sanzione amministrativa di duemila euro anche alla proprietaria di una merceria che, in assenza della prevista autorizzazione, è stata sorpresa a somministrare bevande e alimenti alla propria clientela

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE