Sono stati trovati ad Aversa in un bed & breakfast. Si tratta di una coppia di Lodi, l’area in cui la pandemia del Coronavirus è partita in Italia. Per loro anche una tappa a Pomigliano d’Arco prima di fermarsi nel Casertano da ormai diverse settimane. A trovarli è stata la polizia: i due non si erano autodenunciati e sono stati segnalati all’autorità giudiziaria. Ma come riuscirono ad uscire dall’allora zona rossa di Lodi? Con un cagnolino certificarono di doverlo portare in visita dal veterinario. Ma quel medico si trovava addirittura a Pomigliano d’Arco, dove effettivamente i due sono arrivati per lasciare l’animale. Poi, dopo la fugace comparsa in città, sono andati direttamente ad Aversa in hanno soggiornato a lungo.