Home Attualità Assembramenti di ragazzini a Terzigno, la rabbia del sindaco: «Multe ai genitori»

Assembramenti di ragazzini a Terzigno, la rabbia del sindaco: «Multe ai genitori»

Un video di tre minuti per avvertire tutti: «Stasera li ho rimandati a casa, da domani farò partire le multe da 400 euro per tutti e pagheranno i genitori». A dirlo il sindaco di Terzigno, Francesco Ranieri, in merito agli assembramenti di ragazzini nelle strade della città, come era avvenuto anche nella vicina San Giuseppe Vesuviano con tanto di appello anche in quel caso del primo cittadino. Ranieri dice: «Sono molto arrabbiato, rischiamo di sprecare i sacrifici fatti finora. Ora scenderanno in strada più vigili e carabinieri per le sanzioni. Ho visto gruppi di ragazzini vicinissimi uno all’altro, molti dei quali senza nemmeno le mascherine. Non permetterò che Terzigno torni nell’incubo del Coronavirus».

Posting....
Exit mobile version