Era caduto in un fossato con la sua bicicletta, ed è morto dopo 10 giorni di agonia in rianimazione. Mauro Beneduce, macellaio con la passione per il ciclismo su strada se n’è andato ad appena 40 anni. Troppo profonde le ferite alla testa che aveva riportato nell’impatto dopo essere caduto dal suo mezzo a due ruote, una grande passione per Mauro.

Sono decine i messaggi di cordoglio e dolore per Mauro, fondatore de “L’Arte del Macellaio” e componente del Butchers Family Group, un’organizzazione no profit del settore impegnata anche nel sociale. Sono in molti sul web a ricordare la passione del 40enne per il lavoro e per l’impegno sportivo. Una morte di un giovane che ha chiaramente destato molto sgomento non solo nel mondo della macelleria gourmet.