Ancora una vittima per il Coronavirus tra il personale sanitario: è infatti deceduta la scorsa notte la dottoressa Maria Rosaria Esposito, ostetrica originaria di Torre Annunziata ma residente a Terzigno, nel Vesuviano. A renderlo noto è stato dapprima il sindaco Francesco Ranieri, poi succeduto dal collega della città oplontina Vincenzo Ascione, che in una nota sottolinea come il medico «era ricoverata presso l’azienda ospedaliera universitaria Federico II di Napoli dove, da circa un mese e mezzo, lottava contro il Coronavirus. La donna era affetta da altre patologie congenite».

Il cordoglio del sindaco Vincenzo Ascione: «L’amministrazione comunale partecipa al dolore della famiglia per la prematura scomparsa di Maria Rosaria, ed in questo triste giorno è vicina a marito e figli, a cui vanno le più sentite condoglianze». Sgomento anche a Pompei, dove la dottoressa lavorava alla Clinica Maria Rosaria: «Era l’angelo delle mamme, era sempre molto vicina a tutte le partorienti anche con il cuore».