Scappato in Circum a Pompei in attesa di tampone: “Terremoto” non ha il Covid-19


1090

Un 53enne aveva fatto perdere le proprie tracce, dopo aver effettuato il tampone presso l’ospedale di Castellammare, per essere poi rintracciato e fermato su un treno della circumvesuviana all’altezza di Pompei e riportato nel presidio ospedaliero. L’esito dei tamponi ha dato esito negativo e per il 53enne è stato finalmente autorizzato a lasciare l’ospedale e a tornare a casa. La sua fuga aveva destato preoccupazione in quanto avrebbe potuto causare un’epidemia sul treno della Circumvesuviana qualora fosse poi risultato positivo al Covid-19.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE