Una ragazzina di 14 anni è precipitata dal balcone del suo appartamento, al secondo piano, mentre puliva le tapparelle ma si è salvata in quanto l’impatto col terreno è stato attutito dai rami di un albero. Il fatto si è verificato in via Mazzini a Torre Annunziata. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 e gli agenti del locale comando di polizia municipale, ma in tanti si erano precipitati in strada: familiari ed amici per soccorrere, e altri per accertarsi dei fatti o per curiosare.

La ragazza, da ciò che si apprende, ha riportato la frattura delle gambe e varie altre ferite. Dopo essere stata stabilizzata sul posto dal personale medico dell’ambulanza, la giovane è stata trasportata all’ospedale Cardarelli di Napoli. Sul luogo si è creato un consistente assembramento di persone, molte senza mascherina, per assistere ai soccorsi.