Madonna dell’Arco, arrivano 30 fujenti a piedi: tutti multati. Il Santuario è blindato


17396

Niente da fare, c’è chi non ha capito il pericolo. Circa 30 fujenti dei gruppi della Madonna dell’Arco sono arrivati a piedi intorno all’una di notte nei pressi del Santuario, dove c’è un ampio dispiegamento di uomini e mezzi delle forze dell’ordine. Tutti sono stati multati, denunciati e rimandati a casa. Si teme che nel corso della mattinata altri gruppi possano tentare di raggiungere la località anastasiana.



Intanto, già dalla serata di ieri sono aumentati i controlli a Madonna dell’Arco: si teme che qualche gruppo possa arrivare davanti al Santuario chiuso nonostante lo stop alle manifestazioni religiose ed in particolare in una località dove ogni lunedì in Albis arrivano anche 500mila fedeli. Nella notte oltre ai carabinieri ed alla polizia municipale, sono arrivati anche le donne e gli uomini della Polizia Metropolitana, presidiando le adiacenze della chiesa della Madonna dell’Arco, nel comune di Sant’Anastasia, per verificare il rispetto del divieto di celebrazione delle cerimonie religiose. Dai balconi, intanto, sono in molti ad avere appreso dei drappi in onore della Vergine.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE