Home Cronaca Inseguimento tra San Gennaro e Palma, preso pregiudicato di Ottaviano: carabinieri speronati

Inseguimento tra San Gennaro e Palma, preso pregiudicato di Ottaviano: carabinieri speronati

Ha un volto l’uomo arrestato la scorsa notte in Via Trieste a Palma Campania. Si tratta di un noto pregiudicato di Ottaviano che ha seminato il panico con un lungo inseguimento cominciato proprio nella cittadina vesuviana, in via Prisco, dove era stato avvistato dai carabinieri nei pressi di alcuni negozi. Alla vista della pattuglia si è messo alla guida della sua Volkswagen Polo ed è fuggito all’alt. L’inseguimento ha toccato le città di Ottaviano, Nola, San Paolo Belsito, San Gennaro Vesuviano e Palma Campania, dove è poi terminato. A bordo dell’auto c’era una sola persona e non due come precedentemente diffuso.

Il pregiudicato, già noto per rapine e furti, le ha provate tutte per scappare: ha speronato i carabinieri, ha imboccato diverse strade contromano correndo anche sugli incroci pericolosi. È andato inoltre anche contro una vettura dei militari dell’Arma che cercava di fermarlo frontalmente, riuscendo ad evitarlo proprio all’ultimo. La sua corsa è proseguita nonostante avesse ormai due pneumatici distrutti e si è fermata nei pressi della stazione ferroviaria di Palma e San Gennaro, quando è andato a sbattere contro un’auto in sosta. Adesso il pregiudicato, inseguito e catturato dai carabinieri di Ottaviano, si trova agli arresti domiciliari.

Posting....
Exit mobile version