«Ho chiesto alla Polizia Municipale di presidiare il sentiero di accesso al Vallone della Profica ed il territorio cittadino. Che a nessuno venga in mente di fare passeggiate o assembramenti, né all’aperto né in casa», a dirlo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano, che sul versante di accesso cittadino per il Vesuvio ha predisposto il controllo dei vigili urbani. Il Vesuvio è oggi sorvegliato speciale per quanto riguarda il Coronavirus. Il timore che qualcuno possa andare in scampagnata è comunque forte e la Forestale sta portando avanti controlli lungo tutti gli accessi e le pinete.