Focolaio di Coronavirus in un’altra casa di riposo nel Vesuviano: tre morti, due sono positivi


4172

Tre anziani morti in pochi giorni, due già risultati positivi al tampone post-mortem del Coronavirus. Ancora una casa di riposo diventa focolaio del Covid-19 e dopo Madonna dell’Arco con 50 contagiati e diverse vittime, tocca ora a Ville delle Camelie ad Ercolano, residenza per anziani con alcune decine di ospiti. L’Asl ha intanto messo l’ospizio sotto la lente d’ingrandimento e pare ritenga necessario effettuare il tampone a tutti, compreso naturalmente il personale sanitario. Chiaramente è giunta la massima collaborazione da parte della dirigenza della struttura. Tutti per adesso restano naturalmente in quarantena in attesa dell’esito dei tamponi. Di fronte alla situazione complessa di varie case di riposo della Campania, il governatore Vincenzo De Luca ha chiesto ai direttori generali di tutte le Asl, di disporre con la massima urgenza ulteriori e accurati controlli presso le RSA (Residenze sanitarie assistenziali) sull’intero territorio regionale, assicurando ogni supporto utile a prevenire contagi sia tra gli operatori che tra gli ospiti delle strutture.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE