Nuovo risveglio amaro per Torre del Greco. Nella notte, all’ospedale di Caserta, si spenta un’altra paziente della città corallina. Ironia della sorte, proprio ieri era giunta l’autorizzazione al trattamento con il farmaco sperimentale. Purtroppo, però, è stato troppo tardi. La donna è deceduta in seguito a sopraggiunte complicazione polmonare. Il marito, invece, resta ancora ricoverato in subintensiva.

Intanto a Torre del Greco i contagi complessivi, contando anche 11 decessi e 10 guariti, toccano quota 73. Sono di ieri cinque nuovi casi di contagio da Covid-19 aTorre del Greco e un nuovo caso di guarigione dal virus, certificati, a mezzo pec alle 20.30 dalla Protezione Civile Regionale e dall’Asl Napoli 3 Sud. A comunicarlo è il Centro Operativo Comunale – presieduto dal sindaco Giovanni Palomba, coadiuvato dai Dirigenti dell’Ente comunale e dalla consigliera con delega alla Protezione civile, Maria Orlando, e, riunito per il ventottesimo giorno consecutivo a Palazzo Baronale.​