Tutti trasportati all’ospedale di Boscotrecase, in 15 negli ultimi due giorni, dodici soltanto nella giornata di ieri che è apparsa una processione agli occhi di chi vive sul quel tragitto: Somma Vesuviana fino all’ospedale di Boscotrecase, dalla Clinica Santa Maria del Pozzo a al Covid Hospital boschese. Sono i pazienti risultati positivi nel focolaio della casa di cura: tutti anziani e malati, con patologie pregresse e che sono stati portati nel nosocomio attrezzato. Secondo quanto si apprende nessuno sarebbe in gravi condizioni, attaccati all’ossigeno ma non bisognosi della terapia intensiva. Il percorso sempre lo stesso, Via Zabatta compresa, dove i residenti hanno potuto osservare una processione di ambulanze, scortate dalle forze dell’ordine, dalla tarda mattinata fino alla serata, mente intanto a Somma Vesuviana si aspetta l’esito di altri 350 tamponi.