Covid-19 a Palma Campania, negativi i tamponi ai conviventi del bengalese ricoverato


1980

Restano stabili le condizioni del sesto contagiato da coronavirus a Palma Campania, il 50enne bengalese è tuttora attaccato ad un respiratore in un ospedale napoletano. Intanto, fa sapere il sindaco Nello Donnarumma, all’interno del palazzo sono negativi due tamponi effettuati ad alcuni condomini. Gli altri non presentano sintomi e stanno tutti bene. Chiaramente per tutti vale l’isolamento per almeno due settimane e sul posto resta il presidio “h24” per tenere il polso della situazione in uno stabile con oltre cento persone. «Intanto sono in via di guarigione gli altri contagiati e nelle prossime ore si aspettano i risultati dei tamponi di ritorno», conclude il sindaco.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE