Coronavirus, sulla Statale 268 un’intera area di servizio blindata per i controlli


3614

Obbligo di transitare nell’area di servizio grazie al lavoro dell’Anas ed alla realizzazione di un apposito percorso. Così tutto lo spazio diventa un grosso centro per il controllo dei veicoli e dei conducenti in tempi Coronavirus. Succede già da questa mattina sulla Statale 268 dei Paesi Vesuviani all’altezza di Sant’Anastasia in direzione Angri. All’opera la Polizia Stradale di Napoli che nel tratto di strada ha controllato centinaia di persone e di autoveicoli.



Otto volanti e una dozzina di poliziotti in campo con due file di controlli all’interno degli abitacoli per poi creare un canale dove fare fermare chi denunciare. Controlli anti-Coronavirus a tappeto, dunque, sulla cosiddetta “superstrada vesuviana”, dove nessuno per ore ha potuto viaggiare senza controlli ed in sprezzo dunque alle norme anti-contagio. Un dispiegamento importante di uomini e mezzi a dimostrazione che lo Stato e le forze dell’ordine ci sono.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE