Coronavirus, il sindaco Catapano contro De Luca: prende in giro i cittadini della Campania


6756

“De Luca la smetta di prendere in giro i cittadini campani – non usa mezzi termini Vincenzo Catapano, commentando l’ennesimo monologo in cui il Presidente della Regione De Luca, quest’oggi, ha dipinto l’amministrazione regionale campana quale simbolo di massima efficienza nel contrasto al dilagare dell’epidemia di Covid19 – Il senso di responsabilità che ci pervade – prosegue Catapano – ci induce a non sottacere che, in questo momento, la sanità campana è allo sbando e sopravvive esclusivamente grazie agli immani sacrifici compiuti dalle migliori professionalità mediche ed infermieristiche del nostro territorio. Ci sono pazienti che attendono anche dieci giorni per riuscire ad ottenere un tampone, il cui risultato gli sarà comunicato dopo altri 5/7 giorni. Ci sono medici di medicina generale, privi di mascherine, guanti e dispositivi di protezione, che ricevono continue e difformi circolari e non possono svolgere efficacemente il proprio ruolo. Laboratori privati che invocano da giorni una risposta in merito all’effettuazione di test sierologici, Ospedali del tutto carenti di dispositivi di protezione individuale e privi di sufficienti approvvigionamenti di farmaci necessari a trattare le complicanze della malattia polmonare. Le casse dei Comuni cominciano ad essere sempre più esigue ed i cittadini convivono non solo con la paura di poter contrarre l’infezione, ma anche con la preoccupazione di non poter pagare le bollette, i mutui, e le tasse che graveranno di qui a poco su di loro. Moltissime imprese non sono in grado neanche di assicurare una ripresa nell’eventuale e tanto sbandierata fase 2. Siamo prossimi al collasso. Il Governatore De Luca, dunque, compia un’operazione di verità. Inizi a rispondere alle domande della società civile, dei giornalisti, risponda del suo operato ai tecnici, invece di prodursi in show propagandistici che hanno il sapore di una campagna elettorale permanente. Questo è il tempo della responsabilità ed i cittadini campani hanno diritto alla verità”. Così ha appena dichiarato, in una nota, Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano e coordinatore provinciale della Lega – Salvini Premier.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE