Home Cronaca Coronavirus, i muratori del Piano Napoli se ne fregano: denunce in due...

Coronavirus, i muratori del Piano Napoli se ne fregano: denunce in due cantieri

Nonostante le limitazioni e le norme di contenimento del contagio da Coronavirus, c’è chi deve sbarcare il lunario e rischia anche di essere sanzionato pur di lavorare. A Boscoreale, sono stati denunciati due operai intenti a lavorare in un immobile di via Vicinale Ascanio, a due passi dal Piano Napoli Passanti, nella zona di confine tra Boscoreale e Scafati. Gli agenti della Polizia Municipale, coordinati dal comandante Carmine Bucciero, nel corso di un normale controllo, hanno sorpreso gli operai, non residenti a Boscoreale, intenti nel realizzare alcuni lavori edili abusivi. Oltre alla denuncia, per gli operai è scattata anche la sanzione per le restrizioni in materia di coronavirus e sono ora sottoposti all’obbligo di quarantena per due settimane, insieme con tutto il nucleo familiare.

Posting....
Exit mobile version